in

Guerriglia urbana a Napoli, fumogeni contro sede Regione

Hundreds of people gathered to protest for the curfew and the prospect of lockdown in Naples, Italy, 23 October 2020. ANSA/STRINGER

Scene di guerriglia urbana in via Santa Lucia, davanti al palazzo della Regione Campania. 

I manifestanti scesi in piazza contro le restrizioni anti Covid, tutti con il volto coperto dalle mascherine, sono riusciti a superare lo sbarramento delle forze dell’ordine e ora in centinaia stanno lanciando petardi e accendendo fumogeni davanti al palazzo mentre le forze dell’ordine rispondono con un fitto lancio di lacrimogeni. 

Dal corteo anche bottiglie di vetro contro il muro degli agenti, un centinaio, in tenuta antisommossa. Uno dei razzi dei manifestanti è finito in mezzo ai curiosi che su via Santa Lucia assistevano alla scena.

Nessun ferito.

Segnala

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Caricamento in corso…

0

Presto nuove restrizioni in tutta Italia

I medici d’urgenza: “Situazione drammatica, pronto soccorso presi d’assalto”. Anche in Sicilia coprifuoco dalle 23 alle 5